Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Atterraggio d'emergenza al 'Galilei': fumo in cabina, equipaggio intossicato

L'aereo 4U887 della Germanwings partito da Roma e diretto a Colonia è atterrato a Pisa alle 17.35 dopo che ha dichiarato in volo di avere fumo in cabina. A bordo 122 persone. Sulla pista i Vigili del Fuoco, emergenza poi rientrata

Emergenza all'aeroporto di Pisa. Il volo Germanwings 4U887 è atterrato allo scalo 'Galilei' alle ore 17.35 dopo aver dichiarato di avere fumo in cabina. L'airbus aveva a bordo 122 persone, era partito da Roma in direzione Colonia alle 16.49.

Subito attivati i Vigili del Fuoco che sul posto, oltre al distaccamento aeroportuale, hanno inviato altri 4 mezzi dalla sede centrale. Tutti gli occupanti del veivolo sono usciti in tranquillità, supportati dal personale dei pompieri salito a bordo. Cinque membri dell'equipaggio sono rimasti intossicati e sono stati ricoverati in ospedale per precauzione.

Lo stato di emergenza è stato dichiarato chiuso alle 17.50. Al momento sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause che hanno determinato la propagazione di fumo all'interno dell'aeromobile. L'aereo era partito in ritardo da Roma e già prima della partenza i passeggeri avrebbero sentito odore di bruciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atterraggio d'emergenza al 'Galilei': fumo in cabina, equipaggio intossicato

PisaToday è in caricamento