Cronaca Calcinaia

Calcinaia: in partenza il cantiere per il secondo lotto della Ciclopista dell'Arno

Il tratto che va dal confine con il territorio di Pontedera al ponte di via Giovanni XXIII sta per diventare realtà

Il tratto della ciclopista dell’Arno che da via dell’Olmo al confine con Pontedera e arriva fino all’ingresso dell’argine calcinaiolo in prossimità del ponte di via Giovanni XXIII vicino all’edificio della forestale, ovvero il lotto 2 della ciclopista dell’Arno, sta per diventare realtà. Sono già iniziate infatti le operazioni di allestimento del cantiere che permetterà di collegare Calcinaia e Pontedera attraverso una comoda e funzionale pista ciclopedonale. L’opera del valore complessivo di 600.000 euro è finanziata per metà dalla Regione Toscana e per i restanti 300.000 euro dal Comune di Calcinaia.

I mezzi saranno operativi dalla prossima settimana e l’intervento, che prevede anche attività di scavo piuttosto complesse, impedirà il normale accesso dei cittadini su quel lato dell’argine del fiume Arno. I lavori dureranno alcuni mesi con la concreta speranza che il lotto 2 della ciclopista dell’Arno sia percorribile con l’arrivo dell’estate. Oltre al progetto 'Infrastrutture ciclabili di interesse regionale sistema integrato ciclopista dell’Arno - sentiero della bonifica e ciclopista tirrenica lotto 2', il Comune di Calcinaia ha stipulato una convenzione con il Consorzio 4 Basso Valdarno per il taglio dell’erba sulla testata d’argine nei primi giorni di maggio. Grazie a questo accordo il Consorzio provvederà quindi ogni anno, prima delle feste del 'Maggio Calcinaiolo', ad effettuare il taglio dell'erba lungo gli argini dell’Arno, lato Calcinaia paese e lato Oltrarno fino a Fornacette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcinaia: in partenza il cantiere per il secondo lotto della Ciclopista dell'Arno
PisaToday è in caricamento