Forcoli, fanno esplodere il bancomat: bottino da 40mila euro

Il raid nella notte del Primo maggio alla filiale locale della Banca di Pisa e Fornacette

Foto d'archivio

Un colpo che ha fruttato ai malviventi un bottino di 40/50 mila euro. E' accaduto nella notte del Primo maggio alla Banca di Pisa e Fornacette di Forcoli dove ignoti, almeno tre a volto coperto, hanno fatto esplodere lo sportello bancomat della filiale fuggendo poi a bordo di un'auto. Il boato ha svegliato i cittadini: nessuno di loro avrebbe però fornito elementi utili alle indagini.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di San Miniato. La stessa banca nei mesi scorsi era stata oggetto di un raid analogo, con i malviventi che anche in quel caso avevano utilizzato dell'esplosivo per far saltare il sportello bancomat.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento