menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Peccioli, pubblicato un bando per sale espositive e mostre temporanee

La Fondazione Peccioliper vuole sostenere così gli artisti locali. La scadenza per la presentazione della domanda per accedere al contributo è fissata al 31 marzo

La Fondazione Peccioliper, d’intesa con il Comune di Peccioli e Belvedere Spa, rinnova il suo impegno nella valorizzazione del territorio e nella promozione della cultura in Valdera, emanando un bando finalizzato al sostegno degli artisti locali. "In un momento storico in cui la pandemia da Covid-19 ha messo a dura prova il settore cultura più di altri e sullo scenario tracciato dalla candidatura di Volterra a Capitale della Cultura 2022 - scrive la Fondazione - siamo convinti che si renda necessario far ripartire la Valdera sostenendo progetti che contribuiscano ad una vera e propria rinascita culturale. Dal momento in cui il modello Peccioli sarà l’esempio di comunità resiliente nel Padiglione Italia della Biennale di Architettura di Venezia (da maggio a novembre 2021) tutta la Valdera sarà oggetto diretto e indiretto di grande attenzione a livello nazionale e internazionale e avrà la possibilità di mettere in risalto le eccellenze culturali che la caratterizzano".

Il bando nasce, quindi, per promuovere il territorio della Valdera sostenendo la cultura, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare artisti, inclusi anche gruppi o associazioni culturali di artisti, presenti in Valdera fornendo loro uno spazio a titolo gratuito per la durata di tre mesi nel quale poter esporre al pubblico le proprie opere e un contributo pari a 1.500 euro da utilizzare per la realizzazione, l’allestimento e la promozione della mostra. Potranno partecipare i residenti a Peccioli e nei comuni vicini.

Sarà possibile scaricare la modulistica sul sito della Fondazione Peccioliper. La modulistica compilata, sottoscritta e corredata di tutti gli allegati richiesti, dovrà essere inviata entro e non oltre il 31 marzo 2021 solo ed esclusivamente alla mail info@fondarte.peccioli.net o alla pec fondarte@pec.peccioli.net con oggetto 'Bando 2021. Richiesta di utilizzo gratuito delle Salette Espositive di Via Lambercione e di contributo per mostra temporanea'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento