rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Matrimoni sulla spiaggia: riaperto il bando

E' possibile fare richiesta per le strutture con accesso o vista mare, dando così in comodato gratuito l'area al Comune per celebrare la cerimonia. Domande fino al 29 aprile

Torna la possibilità di celebrare matrimoni in riva al mare. Il bando del Comune di Pisa è rivolto ai proprietari o a chi dispone di spiagge e strutture con accesso al mare o vista mare, e per edifici che siano di particolare pregio turistico sul litorale pisano. Si può fino al 29 aprile presentare manifestazione di interesse a concedere in comodato gratuito per la durata di un anno, in uso esclusivo e gratuito al Comune di Pisa, idonei spazi e locali per la celebrazione di matrimoni con rito civile.

La novità, nella riapertura del bando, è che i matrimoni saranno celebrati, per il periodo giugno – settembre, il 2° sabato del mese mattina e pomeriggio dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18; il 1° e 3° sabato del mese solo pomeriggio dalle 16 alle 18, e tutti i venerdì del mese solo pomeriggio dalle 16 alle 18. Per il restante periodo dell'anno il calendario sarà definito in accordo con l'Ufficio matrimoni del comune.

Chi ha già presentato all'amministrazione istanza di partecipazione nei precedenti termini di scadenza del bando, dovrà confermare la propria disponibilità sulla base dei nuovi criteri stabiliti con le nuove indicazioni. Il bando e le domande sono disponibili sulla specifica pagina web del Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimoni sulla spiaggia: riaperto il bando

PisaToday è in caricamento