Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Lungarno Antonio Pacinotti

Lungarno Pacinotti, verso la riqualificazione: ecco il bando

Riasfaltatura, allargamento del marciapiede tra via Curtatone e Montanara e piazza Garibaldi, nuove griglie, predisposizioni interrate per la videosorveglianza: investimento da 860mila euro

E' stato pubblicato il bando pubblico per la riqualificazione complessiva del lungarno Pacinotti. Un investimento di 860mila euro da parte dell’amministrazione comunale (questa la base d’asta), per rifare una delle strade nel cuore della città. Un intervento che segue la recente riqualificazione di lungarno Mediceo e la ripavimentazione, attualmente in corso, di Ponte di Mezzo, piazza Garibaldi e piazza XX Settembre.
"Non è solo il rifacimento di un piano viabile importante. È un passo in avanti per poter immaginare, domani, un uso dei lungarni più qualificato e alleggerito dal traffico" commenta il sindaco di Pisa Marco Filippeschi. "Un importante intervento atteso da tempo che testimonia da un lato l'impegno del Comune sul versante delle manutenzioni stradali - continua l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Serfogli - dall'altro la riqualificazione del lungarno per contrastare fenomeni di sosta selvaggia rafforzando il decoro e la sicurezza".

Il progetto interessa tutto il lungarno da piazza Solferino a piazza Garibaldi. Sulla corsia nord, dove transitano le automobili, fresatura e stesura di un nuovo manto stradale. Sulla corsia sud, quella riservata ai bus e più ammalorata, sarà effettuato un risanamento profondo fino a 60cm. Sarà allargato il marciapiede nel tratto tra via Curtatone e Montanara e piazza Garibaldi, con attenzione alla segnaletica per ipovedenti e alle rampe per disabili, che si collegherà al marciapiede di lungarno Mediceo (allargato 4 anni fa) e a piazza Garibaldi i cui lavori di allargamento sono ora in corso. Per la prevenzione idraulica saranno rimpiazzate tutte le griglie e i collegamenti con la fognatura bianca. Saranno inoltre installati i cavidotti interrati come predisposizione per il servizio di videosorveglianza

IL BANDO. I plichi con le offerte, indirizzati all’Ufficio Gare del Comune di Pisa, devono pervenire all’Ufficio Protocollo, Lungarno Galilei 43, entro e non oltre le ore 12.30 del 14 novembre. L'aggiudicazione sarà effettuata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, che bilancia la qualità dell’offerta con il ribasso d’asta. Dalla consegna dei lavori i tempi dell’intervento sono di 210 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungarno Pacinotti, verso la riqualificazione: ecco il bando

PisaToday è in caricamento