Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Barriere antirumore lungo la ferrovia a Pontedera e Cascina, parere positivo dalla Regione

Dispositivi che hanno l'obiettivo di migliorare la qualità della vita dei residenti in prossimità delle tratte ferroviarie

Parere positivo da parte della Regione Toscana per l'ammissibilità di barriere antirumore lungo la ferrovia Firenze-Pisa, in tratti che ricadono nei comuni di Pontedera e Cascina. Ad esprimere il parere e dare mandato ad un proprio rappresentante di partecipare alle due Conferenze dei servizi fissate dal Ministero per le infrastrutture è stata la Giunta regionale, su proposta dell'assessore Stefano Baccelli.
La Regione, oltre ad esprimersi in modo favorevole riguardo agli interventi, ha formalizzato nei propri pareri la necessità di accogliere le richieste avanzate dagli enti locali, di ottemperare alle prescrizioni di ARPAT per gli aspetti ambientali e dell'Ufficio regionale del Genio Civile Valdarno
Inferiore per le interferenze con il reticolo idraulico.

“Con questi interventi di risanamento acustico - spiega l'assessore Baccelli - che prevedono l'installazione di barriere fonoassorbenti, opere
di mitigazione ambientale e arredo urbano da parte di RFI, contiamo di migliorare la qualità della vita dei residenti in prossimità delle tratte
ferroviarie, con particolare attenzione a ricettori sensibili quali scuole, presidi sanitari o simili che possano trovarsi vicini alla linea ferroviaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriere antirumore lungo la ferrovia a Pontedera e Cascina, parere positivo dalla Regione

PisaToday è in caricamento