Navacchio, donna borseggiata al centro commerciale: fermate due giovanissime

E' successo nella serata di venerdì. Ad essere bloccate dai Carabinieri una 20enne ed una minore

Furto con destrezza ieri sera, 29 giugno, nel centro commerciale 'dei Borghi' a Navacchio, Cascina. I Carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto per il reato una cittadina nomade di cittadinanza bulgara di anni 20 e denunciato un'altra connazionale minorenne.

L'accusa è quella di furto aggravato in concorso. Le due, all'interno dell'area commerciale, hanno sottratto il portafogli contenente denaro e documenti dall'interno di una borsa tenuta a tracolla da una giovane donna pisana. L'arrestata, dopo le formalità di rito, è stata trattenuta presso le camere di sicurezza del Comando Stazione, in attesa del rito direttissimo al Tribunale di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento