Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

La scoperta sabato mattina intorno alle 10. Sul posto soccorritori e forze dell'ordine. Secondo le prime ipotesi l'uomo avrebbe perso la vita a seguito di un malore

Il corpo senza vita di un uomo, un 64enne di origine straniera ma con cittadinanza italiana e residente a Pisa, è stato ritrovato questa mattina, 17 agosto, poco prima delle 10, dietro la chiesa dell'Arnaccio, nei pressi dell'incrocio fra la via dell'Arnaccio e Sr 206 Emilia, nel comune di Cascina. 
A constatatre il decesso è stato il medico del 118 arrivato sul posto con un mezzo della pubblica assistenza di Collesalvetti. Sul posto anche i Carabinieri di Cascina per svolgere tutti gli accertamenti del caso. Secondo le prime ipotesi l'uomo, probabilmente un bracciante agricolo, sarebbe deceduto in seguito ad un malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere in Arno: è dell'anziana scomparsa da Santa Maria a Monte

  • Cadavere di una donna in Arno: recupero in corso

  • Lanciano un petardo in una paninoteca sui lungarni: titolare colpito con un pugno

  • Danneggiamenti nelle scuole durante l'occupazione, gli studenti: "Condanniamo i vandalismi, siamo dispiaciuti"

  • Perde il controllo dell'auto e finisce in un negozio

  • Scuole occupate, 'libero' l'Itis 'Da Vinci-Fascetti': danni e devastazione

Torna su
PisaToday è in caricamento