Lungarno Simonelli: uomo cade dalle spallette

E' stato recuperato dai Vigili del Fuoco con l'autoscala. Sul posto 118 e Polizia di Stato

L'intervento dei Vigili del Fuoco per il recupero

Ancora una caduta dalle spallette sui lungarni a Pisa. Un cittadino straniero è stato ritrovato infatti sul selciato sottostante. L'allarme è scattato questa mattina, 12 ottobre, intorno alle 8.30, in Lungarno Simonelli, all'altezza del Museo delle Navi Antiche.
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che, con l'aiuto dell'autoscala, hanno recuperato l'uomo, consegnandolo al personale del 118. Immediato il trasporto in ospedale. Secondo quanto appreso avrebbe riportato ferite alla testa e ad un braccio.

Presente anche la Polizia di Stato per cercare di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. La ricostruzione è resa complicata dal fatto che l'uomo non parla italiano.

Aggiornamento: dinamica da ricostruire, in corso approfondimenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

Torna su
PisaToday è in caricamento