Calci: la promozione turistica del territorio passa per le 'cartoline' dei cittadini

L'idea è quella di coinvolgere i cittadini per diffondere le bellezze del territorio nel mondo

Partecipazione, coinvolgimento e voglia di far conoscere Calci nel mondo. È il contributo dei cittadini calcesani impegnati negli ultimi 10 giorni in una sorta di 'gioco collettivo' volto a promuovere il proprio comune in questa particolare estate 2020. In circa 10 giorni sono state 100 le 'Pemcards' inviate: angoli nascosti, scorci suggestivi, panorami mozzafiato si sono tradotti in cartoline uniche 'made in Calci' che, con un semplice click e uno smartphone, hanno raggiunto da nord a sud il nostro stivale nonché Stati Uniti, Canada, Emirati Arabi, Russia, Svizzera, Francia e Germania.

Tradizione e innovazione grazie alla startup cascinese Pemcards e Giacomo Ghidoni, il video blogger che con il video dedicato a Calci, ha raggiunto le oltre 56mila visualizzazioni per 'esportare' le meraviglie del territorio e invitare i turisti a visitare Calci, favorendo così una progressiva ripartenza per tutto l’indotto che ruota attorno al mondo del turismo. "Abbiamo visto fin da subito l'idea innovativa e particolare del progetto volto a promuovere il nostro Comune, sostenere le giovani startup e favorire la ripartenza  in chiave turistica - ha detto l’assessore al Turismo Valentina Ricotta. Vedere impegnati e coinvolti i nostri cittadini per diffondere le bellezze di Calci  conferma il senso di appartenenza e di comunità che ci caratterizza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolare nota per la cartolina Pemcards inviata dal Sindaco Massimiliano Ghimenti al Ministro della Cultura Dario Franceschini per tenere alta l'attenzione sul territorio e sulla Certosa Monumentale. "Ho pensato di utilizzare questo strumento per mostrare, ancora una volta, anche al Ministro che ha già fatto così tanto per il nostro territorio con quanta passione cerchiamo di inventare e cogliere ogni occasione possibile per far conoscere la nostra Valgraziosa. Specie per la ripartenza riteniamo essenziale aumentare la promozione e così faremo ancora" conclude il sindaco Massimiliano Ghimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 906 nuovi casi, 133 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento