Anziani: il calendario delle iniziative del sindacato pensionati Confesercenti

Tante attività proposte dal gruppo, che raccoglie in Toscana 4mila iscritti

Convegni sul turismo lento, sulle truffe agli anziani, sui corretti stili di vita, sulla piaga del maltrattamenti nelle case di riposo, ma anche gite, concorso di poesia e soprattutto la tradizionale festa a San Rossore prevista per il 28 marzo. Sono queste alcune delle iniziative che i pensionati di Confesercenti Toscana Nord, attraverso il proprio sindacato Fipac, mettono in campo fino alle fine dell’anno.

Un programma ricco e variegato che è stato presentato ufficialmente presso la sede di via Ponte a Piglieri stamani, 14 marzo. Era presente il direttore Confesercenti Toscana Nord Miria Paolicchi, la presidente Fipac Toscana Nord Giuseppina Lotti, i consiglieri area pisana Giovanni Del Corso e Luciano Galardini e quelle area Versilia Maria Sighieri e Tina Paganelli. "Il sindacato Fipac con i suoi 4mila iscritti - spiega il direttore Paolicchi - è un punto di riferimento per i pensionati. Le nostre sedi sono infatti a disposizione non solo per le pratiche fiscali e pensionistiche, ma anche per attività di formazione. Senza dimenticare il ruolo aggregativo che Fipac svolge come dimostra il ricco programma che stiamo presentando".

Programma che avrà il suo primo appuntamento giovedì 28 marzo a San Rossore per la tradizionale festa Fipac. "Giunta alla sua edizione numero quattordici - sottolinea con orgoglio la presidente Giuseppina Lotti - la mattina si svolgerà una tavola rotonda presso la sala convegni dell’ippodromo sul tema del turismo lento alla presenza anche del nostro presidente regionale Fosco Tornani. Un momento di confronto con esperti su questo segmento di offerta che in questi anni ha riscoperto la bellezze delle città d’arte unite all’enogastronomia. Sarà Stefano Tortelli, direttore del Centro studi turistici di Firenze, a presentare uno studio sull’importanza di questo turismo per i flussi regionali. Dopo il tradizionale pranzo presso il ristorante L’Ippodromo la giornata ippica con le corse tutte intitolate alla Confesercenti Toscana Nord".

Dopo le festa a San Rossore altre iniziative. Ancora la presidente: "Nel mese di aprile vogliamo riproporre, dopo il successo dell’anno scorso, la 'Settimana della buona salute'; si tratta di una serie di incontri sul benessere della persona, con informazioni sull’alimentazione ma anche sulle corrette abitudini quotidiane. Tra maggio e giugno torna il nostro concorso di poesia che avrà un prologo nelle nostre province. I vincitori rappresenteranno Confesercenti Toscana Nord al concorso nazionale 'La caravella' organizzato a Roma dal nostro sindacato nazionale. Il mese di settembre lo dedicheremo proprio al turismo lento, con una serie di escursioni nel parco di San Rossore, alla Certosa di Calci, alla rocca di Ripafratta".

E infine la parte dei convegni: "A ottobre in collaborazione con Pubblica Assistenza e Croce Verde - conclude la presidente - organizzeremo un incontro a Pisa e Viareggio sul tema della criminalità e delle truffe nei confronti degli anziani. E un convegno su un tema purtroppo molto attuale come le violenze e gli abusi ai danni degli ospiti delle case di riposo".

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento