Cronaca

Coronavirus in provincia: 2 casi a Pisa, 6 in Valdera

I numeri sui nuovi contagi nel bollettino Asl del 26 maggio

Nel territorio di competenza dell’Azienda Usl Toscana nord ovest, secondo le proprie modalità orarie di rilevazione, sono 32 i casi positivi segnalati nel bollettino di oggi, 21 maggio.

Per quanto riguarda l'area pisana sono 3 i casi rilevati: Pisa 2, San Giuliano Terme 1. (Tamponi eseguiti:  524 tamponi molecolari e 197 test rapidi; numero di guarigioni: 19; vaccinazioni complessivamente effettuate: 47.079 prime dosi e 26.312 seconde dosi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 42,9%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta: over 80  -  90,7%; da 70 a 79 anni  -  83,3%; da 60 a 69 anni  -  56%).

Per quanto riguarda invece l'area della Valdera e dell'Alta Valdicecina sono stati registrati in totale 6 casi: Calcinaia 3, Palaia 1, Ponsacco 1, Pontedera 1. (Tamponi eseguiti:  343 tamponi molecolari e 50 test rapidi; numero di guarigioni: 17; vaccinazioni complessivamente effettuate: 45.138 dosi e 23.885 seconde dosi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 37,3%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta: over 80  -  91,9%; da 70 a 79 anni  -  81,5%; da 60 a 69 anni  -   51%).

Per la zona delle Valli Etrusche, in provincia di Pisa, un caso a Riparbella e uno a Santa Luce.

Per la zona del cuoio, di competenza dell'Asl Toscana Centro, 4 i casi registrati: Castelfranco di Sotto 2. Montopoli in Val d'Arno 1. San Miniato 1.

Coronavirus in Toscana: il bollettino del 26 maggio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in provincia: 2 casi a Pisa, 6 in Valdera

PisaToday è in caricamento