Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Palestro, 40

Teatro Verdi: Carabinieri cittadini onorari di Pisa, all'esterno cori per Davide Bifolco

E' stato il generale Mosca a ritirare l'onorificenza durante la cerimonia, mentre all'esterno l'area antagonista pisana è scesa in campo protestando in seguito alla morte del ragazzo raggiunto da un proiettile sparato da un Carabiniere a Napoli

Cittadinanza onoraria conferita ieri a Pisa, nel corso di una cerimonia al Teatro Verdi, all'Arma dei Carabinieri. E' stato il generale Alberto Mosca, comandante della Legione Toscana dei Carabinieri, a ritirare, dalle mani del sindaco Marco Filippeschi e del presidente del Consiglio Comunale Ranieri Del Torto, l'onorificenza, mentre all'esterno del teatro non sono mancate le contestazioni.

Un gruppo di ragazzi dell'area antagonista ha tenuto infatti un presidio davanti al teatro per la vicenda di Davide Bifolco, il ragazzo ucciso da un militare dell'Arma a Napoli. I giovani hanno scandito slogan ed esposto striscioni con le scritte "L'unica sicurezza è una città per tutti. Accidentalmente Acab" e "Ma quale colpo accidentale?! Verità e giustizia per Davide".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Verdi: Carabinieri cittadini onorari di Pisa, all'esterno cori per Davide Bifolco

PisaToday è in caricamento