Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Pratale / Via Angelo Battelli

Rapinatore morto durante il colpo alla gioielleria Ferretti: identificati i complici

Sarebbero tre le persone fermate dagli inquirenti dopo oltre un mese di indagine

Sono stati fermati i tre presunti complici di Simone Bernardi, il malvivente ucciso lo scorso 13 giugno durante una rapina alla gioielleria Ferretti di via Battelli. Le indagini delle forze dell'ordine hanno portato ad identificare coloro che quella sera avrebbero agito in supporto a Bernardi. Si tratta di Andrea Kifflé, 31enne di Aprilia (Latina), Marco Carciati, 43enne di Pisa, e Daniele Masi, 39enne di Pomezia (Roma).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore morto durante il colpo alla gioielleria Ferretti: identificati i complici

PisaToday è in caricamento