Cronaca Centro Storico

Cassonetti automatizzati in centro: verso la conclusione la consegna delle tessere

A partire da metà maggio per conferire i rifiuti negli appositi contenitori, interrati e non, sarà necessaria la card magnetica

Volgono al termine le operazioni per la consegna a domicilio, nei quartieri del centro storico di Pisa, delle tessere magnetiche per i nuovi cassonetti automatizzati: mancano le ultime 1000 che saranno distribuite entro venerdì. La card è già in possesso degli 8.546 utenti che sono stati trovati presso le loro abitazioni. Agli altri 1.984 è stato consegnato un avviso. Questi ultimi, insieme ai 150 che si sono iscritti alla Tari dopo il 23 novembre, potranno fare richiesta della tessera presso lo sportello che da martedì 18 aprile sarà attivato all’URP (Ufficio Relazioni Pubbliche) del Comune di Pisa presso Palazzo Pretorio in piazza XX Settembre (apertura dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12). Se l’intestatario della TARI è impossibilitato a recarsi personalmente allo sportello può delegare il ritiro della tessera compilando il modulo di delega appositamente predisposto disponibile allo sportello o al sito della Direzione Ambiente del Comune di Pisa.

Nel frattempo i cassonetti automatizzati, fuori terra e interrati, saranno ancora utilizzabili liberamente senza il bisogno delle tessere fino a metà maggio per lasciare il tempo a tutti gli abitanti e gli esercenti del centro di mettersi in regola. Dopodichè potranno essere aperti solo da chi è in possesso della card.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti automatizzati in centro: verso la conclusione la consegna delle tessere

PisaToday è in caricamento