Cronaca

Emergenza Coronavirus: 540mila euro dalla Regione al terzo settore pisano

L'annuncio arriva dal consigliere regionale Andrea Pieroni

"Le prime risorse della Regione, relative al bando per i soggetti del Terzo settore colpiti dall’emergenza Covid-19, sono state assegnate e anche la provincia di Pisa ha avuto la sua parte" ha affermato il consigliere regionale Pd Andrea Pieroni.  "Al territorio pisano sono stati assegnati oltre 540mila euro su un totale di 227 domande ammesse. Si tratta delle risorse facenti parte di una primo finanziamento di 3,5 milioni di euro a fronte dei complessivi 7 milioni e più stanziati dalla Regione Toscana. Si va da piccoli contributi di centinaia di euro fino ad oltre 6mila euro. Tutti i soggetti ammessi potranno presentare la rendicontazione, a partire dal primo settembre, sul portale regionale".

"Questi stanziamenti sostengono gli interventi in ambito sociale promossi da organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e relative articolazioni territoriali o circoli affiliati, nonché dalle Fondazioni del Terzo Settore - ha proseguito il consigliere Pd - si tratta di realtà che in molti casi hanno avuto un ruolo fondamentale nella fase più complessa dell’emergenza Coronavirus, mentre i circoli e tutti i soggetti che operano a favore della convivialità e della vita sociale hanno un ruolo importantissimo in particolare nelle zone geografiche e nei quartieri più decentrati, come nel caso dei piccoli paesi e delle aree cittadini lontane dal centro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus: 540mila euro dalla Regione al terzo settore pisano

PisaToday è in caricamento