Cronaca Coltano

Controlli nei campi nomadi: rintracciato un ladro minorenne

I Carabinieri lunedì hanno ispezionato i campi rom della Bigattiera e di Coltano: sono state identificate 110 persone e controllati 85 veicoli. Denunciate tre persone perchè sorprese alla guida di un'auto senza patente

Oltre 20 i militari impegnati nella giornata di ieri nel corso di una vasta operazione anticrimine concentrata principalmente nei pressi di alcuni campi nomadi di Pisa. I Carabinieri della Stazione di San Piero a Grado congiuntamente a quelli della Compagnia d’Intervento Operativo del 6° Battaglione 'Toscana' e di unità cinofile del Nucleo di San Rossore, nella ieri mattina hanno passato al setaccio i campi nomadi della Bigattiera e di Coltano onde identificare le persone presenti ed eseguire accertamenti sulle autovetture in uso.

Proprio nel corso dei controlli i militari hanno individuato un minore 17enne destinatario di una misura di aggravamento della custodia cautelare in carcere emesso dal mese di febbraio dal Tribunale dei minorenni di Firenze. Il giovane, ricercato invano più volte, è stato nel corso del servizio trovato ospite di una famiglia all’interno del campo nomadi della Bigattiera. La misura prevedeva la custodia cautelare di un mese per aver commesso alcuni furti. Dopo la sua cattura è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Firenze.


Successivamente il servizio si è articolato con vari posti di blocco nell’area, durante i quali i militari hanno denunciato tre persone, conducenti di autovetture, perché trovati alla guida privi di patente. In tutto sono state controllate 110 persone e 85 veicoli, nonché elevate 7 contravvenzioni al Codice della Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nei campi nomadi: rintracciato un ladro minorenne

PisaToday è in caricamento