Controlli dei Carabinieri con i cani antidroga: una persona arrestata e una denunciata

In manette un 59 enne. Denunciato invece all'autorità giudiziaria un 40enne sorpreso mentre cedeva ad un cliente un grammo di eroina

Una persona denunciata e una arrestata. E' il bilancio dell'operazione compiuta ieri, 25 agosto, dai Carabinieri di Pisa con la partecipazione delle stazioni dipendenti, del personale della sezione operativa, del 6° Battaglione 'Toscana' di Firenze e di un’unità cinofila antidroga del Nucleo di San Rossore.

Nel corso dei controlli, in particolare, è stato arrestato un italiano di 59 anni, che doveva scontare una condanna di 3 anni e 7 mesi di reclusione in esecuzione di un provvedimento di  pena per reati contro il patrimonio, emesso dalla Procura di Pisa. Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato condotto presso il carcere di Pisa. Sempre durante lo svolgimento del servizio è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria un tunisino di 40 anni, per aver ceduto, in Viale Gramsci, un grammo di eroina ad un giovane del luogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

Torna su
PisaToday è in caricamento