menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di archivio

Immagine di archivio

Controlli dei Carabinieri: espulso un irregolare. In due mesi 15 arresti

Dal primo maggio sono state 180 le persone identificare, 12 le denunce. Il cittadino irregolare è stato individuato durante il servizio della mattina di giovedì 28 giugno in zona stazione

E' stato svolto stamani, 28 giugno, un nuovo servizo straordinario di controllo del centro storico di Pisa da parte dei Carabinieri. Le verifiche si sono concentrate in particolare verso i venditori ambulanti abusivi solitamente presenti nell'area monumentale, fra Piazza dei Miracoli, Piazza Manin, via di Vecchia Barbaricina e via Roma. Sono state presidiate anche le aree di Piazza Santa Caterina, Piazza Carrara e il parcheggio scambiatore di via Pietrasantina.

Le attività di controllo svolte hanno consentito l'identificazione di diversi gruppi di ambulanti, per un totale di circa 25 persone di origine senegalese, impegnati nel commercio di piccoli prodotti di pelletteria. Tutte le persone controllate sono state trovate in possesso di regolari documenti di identità, permessi di soggiorno e di specifiche licenze.

Le attività di controllo sono proseguite in tarda mattinata in zona stazione e Galleria Gramsci. Qua è stato rintracciato un cittadino tunisino, irregolare sul territorio nazionale. Espletate le formalità di rito, lo stesso è stato espulso dal Prefetto di Pisa ed accompagnato presso il Centro di Identificazione ed Espulsione di Bari.

I controlli straordinari, già avviati dall'inizio del trascorso mese di maggio con l'impiego di militari della Compagnia di Intervento Operativo del 6° Battaglione 'Toscana', proseguiranno nel corso dell'intera estate, anche sul litorale, grazie all'invio di ulteriori militari di rinforzo da parte del Comando Generale. I risultati dal 1° maggio ad oggi:
- arrestate 15 persone;
- denunciate in stato di libertà 12 persone;
- identificate 180 persone, di cui 40 stranieri accompagnate in caserma per le operazioni di identificazione;
- sequestrati circa 500 grammi di sostanze stupefacenti, in prevalenza marijuana e hashish;
- segnalate alla Prefettura, per uso di sostanze stupefacenti, 11 persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Banana bread, la ricetta facile e veloce

Arredare

Divano, come scegliere quello giusto: la guida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento