Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza dei Cavalieri

Movida, controlli nel weekend: sequestrate 62 bottiglie vendute abusivamente

Nessun particolare problema per la pubblica sicurezza è stato registrato dalle forze dell'ordine. Due multe da parte della Guardia di Finanza per mancata emissione di scontrino fiscale, sanzione da 5mila euro invece per un minimarket che vendeva alcolici dopo le 24

Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale impegnati lo scorso fine settimana nei controlli sulla movida nel centro cittadino di Pisa. Sono state così monitorate tutte le principali piazze, Vettovaglie, Cavalieri, Garibaldi, Cairoli, senza riscontrare particolari problematiche per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Il commesso di un minimarket situato in una delle traverse di Piazza dei Cavalieri è stato sorpreso mentre vendeva sostanze alcoliche oltre le ore 24, così come vietato dall’art. 54 L. 120/2010. Pertanto la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura ha provveduto ad irrogare una sanzione di cinquemila euro nei confronti del titolare dell’esercizio.

La Guardia di Finanza ha emesso due sanzioni amministrative per mancata emissione dello scontrino fiscale.

Infine un venditore abusivo di sostanze alcoliche, alla vista degli agenti, è fuggito abbandonando il suo prezioso carico: 62 bottiglie tra birre e vari superalcolici, tutti sottoposti a sequestro dalla Divisione Pas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, controlli nel weekend: sequestrate 62 bottiglie vendute abusivamente

PisaToday è in caricamento