Cronaca

Lotta al degrado: rimosse biciclette abbandonate

Multati anche automobilisti alla guida con il cellulare. Controlli (e sanzioni) anche ai varchi Ztl

(foto d'archivio)

Sono state rimosse nella giornata di ieri, mercoledì 14 giugno, dal Nucleo Ambiente della Polizia Municipale di Pisa 36 biciclette abbandonate in vari quartieri della città, soprattutto in zona stazione.

Continua inoltre la campagna #guidasicura per scoraggiare l’uso dei telefonini alla guida: quattro multe da 160 euro con la decurtazione di 5 punti sulla patente. Fermati e multati inoltre due automobilisti che guidavano senza indossare le cinture di sicurezza, multe da 81 euro e decurtazione di 5 punti dalla patente. Un altro guidatore è stato multato (sanzione di 169 euro) perché circolava con un veicolo non revisionato, con l’obbligo di provvedere a mettersi in regola altrimenti scatterà una sanzione più pesante con il fermo del veicolo.

Durante il turno serale sono state controllate le Ztl accertando quattro infrazioni di veicoli non autorizzati che eludono il controllo dei varchi elettronici accedendo abusivamente in senso vietato. Rilevati cinque sinistri stradali, 73 in totale le multe per infrazioni al codice della strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al degrado: rimosse biciclette abbandonate

PisaToday è in caricamento