Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Polizia Municipale: rimosse auto e biciclette abbandonate

Sequestrata inoltre un'ingente quantità di merce messa in vendita abusivamente. Multe anche a chi ha abbandonato i rifiuti

Nella giornata di ieri, giovedì 6 aprile, la Polizia Municipale di Pisa ha organizzato un servizio straordinario di controllo, mirato soprattutto a risolvere problematiche di tipo ambientale. Gli agenti di via Battisti hanno trovato nove veicoli in stato di abbandono in varie parti della città. I mezzi sono stati rimossi per evitare che con il passare del tempo potessero diventare ricettacolo di spazzatura o venissero comunque utilizzati per traffici illeciti. "Purtroppo - spiegano dal Comando della Polizia Municipale - l’iter per la rimozione dei veicoli in presunto stato di abbandono necessita di un’attività preventiva che richiede un periodo di tempo abbastanza lungo affinchè il mezzo possa essere considerato un relitto. Infatti i casi che consentono di rimuovere immediatamente l’auto sono quelli della mancanza di copertura assicurativa e della mancanza di targa, per cui veicoli che stazionano anche per molto tempo nello stesso posto, se in regola con l’assicurazione e targati non possono essere rimossi nell’immediato".
Sono attualmente in corso accertamenti per risalire ai proprietari dei 9 veicoli che sono stati rimossi ai quali verrà applicata una sanzione amministrativa pari ad 1.666 euro, come previsto dalla normativa vigente.

Altri controlli sono stati effettuati per verificare l’abbandono di rifiuti fuori dai cassonetti delle nuove isole ecologiche interrate e nelle postazioni presenti nelle periferie cittadine. Anche in questo caso sono state accertate 7 violazioni per abbandono di rifiuti sul suolo pubblico ed i trasgressori sono già stati identificati e nei prossimi giorni riceveranno la notifica di un verbale dell’importo di 500 euro come previsto dall’apposito regolamento comunale sui rifiuti.

Inoltre nei giorni scorsi, sempre il nucleo della Polizia Municipale che si occupa di ambiente, ha provveduto alla rimozione di circa 25 biciclette in stato di abbandono, prive di parti essenziali, in varie parti della città.

Prosegue infine l’attività di contrasto all’abusivismo commerciale nella zona turistica, dove gli agenti della Polizia Municipale, con servizi mirati, stanno effettuando giornalmente numerosi sequestri. Solo nella giornata di ieri sono stati sequestrati circa 200 paia di occhiali, 500 letterine in legno, 30 aste per selfie e 35 orologi contraffatti delle marche più conosciute quali Rolex, Ferrari, Armani. Questa mattina sono stati sequestrati circa 200 tra collane e bracciali, 50 portafogli, 30 cinture ed altrettante aste per selfie.
"L’attenzione della Polizia Municipale - fanno sapere dal Comando - resterà alta anche nei prossimi giorni con specifici controlli sulle attività illecite che maggiormente turbano il decoro della città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia Municipale: rimosse auto e biciclette abbandonate

PisaToday è in caricamento