menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: 600 mascherine in dono agli ospedali da Fratelli d'Italia

Il gesto è stato reso possibile grazie alla solidarietà di Maia Group di Pontedera

La sezione Fratelli d'Italia Provincia di Pisa si è mobilitata per aiutare gli ospedali del territorio che stanno soffrendo per l'emergenza Coronavirus. "La situazione nelle corsie degli ospedali è drammatica - scrive il partito - ogni giorno i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari lavorano senza sosta per salvare la vita dei pazienti. I reparti degli ospedali sono sempre più sotto pressione, e la carenza di presidi di protezione individuale potrebbe mettere a serio rischio chi è in prima linea contro il virus. Per questo motivo, proprio perché senza le adeguate misure di protezione individuale è impossibile affrontare l'emergenza sanitaria in corso, abbiamo deciso di dare un contributo concreto".

Così Giorgio Vannozzi e i tre coordinatori di zona Matteo Arcenni, Antonella Scocca e Mario di Candia per la Valdera, Fabio Mini, Marco Rusconi e Johann Bontà per il Cuoio e Rachele Compare per Pisa, hanno distribuito 600 mascherine ai plessi ospedalieri del territorio. Il tutto è stato reso possibile grazie alla solidarietà di Maia Group di Pontedera e la sua titolare Federica Russo. "Un gesto di solidarietà - commenta il partito - che vuole dimostrare la nostra vicinanza a tutti i medici, infermieri e operatori sanitari e che permetterà loro di lavorare in sicurezza. A questi eroi in prima linea contro il virus va tutta la nostra riconoscenza e gratitudine".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento