Coronavirus in Toscana: 8 nuovi casi, 3 decessi, 15 guarigioni

Dall'inizio dell'epidemia sono 10.188 i casi di positività, 1.088 i deceduti e 8.611 i guariti totali

In Toscana sono 10.188 i casi di positività al Coronavirus, 8 in più rispetto a ieri, 14 giugno. I nuovi casi sono lo 0,08% in più rispetto al totale del giorno precedente. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 293.683, 1.582 in più rispetto a ieri, quelli analizzati oggi sono 1.712. Gli attualmente positivi sono oggi 489, -2% rispetto a ieri.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri, ricordando che si riferiscono alla provincia di diagnosi: 3.513 a Firenze (3 in più rispetto a ieri), 569 a Prato, 680 a Pistoia (1 in più), 1.051 a Massa Carrara, 1.366 a Lucca, 897 a Pisa, 558 a Livorno, 683 ad Arezzo (4 in più), 441 a Siena, 430 a Grosseto. Sono 4 in più, quindi, i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 0 nella Nord Ovest, 4 nella Sud est. La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi, con circa 273 casi per 100mila abitanti (media italiana circa 393 ogni 100mila, dato di ieri).

Complessivamente, 442 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (meno 7 rispetto a ieri, meno 1,6%). Sono 3.051 (meno 53 rispetto a ieri, meno 1,7%) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 1.309, Nord Ovest 1.690, Sud Est 52).

Riprendono a ridursi le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid, che oggi sono complessivamente 47, 3 in meno di ieri (meno 6%) di cui 16 in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri). È il punto più basso raggiunto dal 6 marzo 2020 per i ricoveri totali.

Le persone complessivamente guarite salgono a 8.611 (più 15 rispetto a ieri, più 0,2%): 416 persone 'clinicamente guarite' (meno 29 rispetto a ieri, meno 6,5%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 8.195 (più 44 rispetto a ieri, più 0,5%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Si registrano 3 nuovi decessi: 1 uomo e 2 donne, con un'età media di 85,3 anni. Relativamente alla provincia di notifica, le persone decedute sono: 1 a Firenze, 2 a Prato. Sono 1.088 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 397 a Firenze, 51 a Prato, 80 a Pistoia, 162 a Massa Carrara, 140 a Lucca, 89 a Pisa, 61 a Livorno, 46 ad Arezzo, 31 a Siena, 23 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano, ma erano residenti fuori regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • "Pronto Polizia, non abbiamo più niente da mangiare", e gli agenti donano due pizze

Torna su
PisaToday è in caricamento