Cronaca Centro Storico

Fiaccolata contro l'obbligatorietà dei vaccini: in migliaia al corteo

La manifestazione si è tenuta come previsto dalle ore 21 di venerdì sera. Presenti oltre 2mila persone

Foto ANSA

Luce in mano e slogan per la libertà di scelta. Si è svolta ieri sera, 23 giugno, la fiaccolata lanciata dal coordinamento 'No obbligo' di Pisa in contestazione delle previsioni del decreto legge Lorenzin in merito alla copertura vaccinale dei bambini, resa obbligatoria per l'accesso a scuola.

Sono state oltre 2mila persone a sfilare per i lungarni, con in testa lo striscione "Con la salute non si scherza, libertà di scelta e sicurezza". I manifestanti non si dicono contrari alle vaccinazioni, ma sostengono che imporle vada contro la libertà di scelta terapeutica. Sarebbe quindi più importante favorire il coinvolgimento della popolazione: qua tutte le tutte le motivazioni della campagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiaccolata contro l'obbligatorietà dei vaccini: in migliaia al corteo

PisaToday è in caricamento