rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Costituzione comitato locale NO TRIV 'Vota sì per fermare le trivelle'

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Se volete partecipare ad un primo incontro organizzativo, vediamoci mercoledì 2 marzo presso la nostra sede alle 20.45.

Domenica 17 aprile potremo votare contro le trivellazioni in mare alla ricerca di petrolio. Nove Regioni italiane hanno promosso un referendum contro il pericolo di un grave danno ambientale per un obiettivo irrilevante: le riserve previste coprirebbero il fabbisogno nazionale per due mesi.
Legambiente, con altre associazioni, ha costituito un comitato nazionale "Vota sì per fermare le trivelle". Sappiamo anche che il quesito referendario non è semplice e che abbiamo poco tempo.

Pensiamo che sia necessario informare i cittadini e sia urgente formare un comitato locale con la presenza di associazioni e singoli cittadini che vogliono impegnarsi in questa importante battaglia, che avrà scarso accesso ai media "ufficiali". Non si tratta solo di evitare un danno ambientale, ma anche di cambiare politica energetica passando dalle fonti fossili alle rinnovabili, come firmato dallo stesso governo italiano a Parigi COP21, ma presto dimenticato.

Per essere operativi nel più breve tempo possibile, proponiamo di vederci in un primo incontro organizzativo mercoledì 2 marzo presso la sede Legambiente in via San Lorenzo 38 alle ore 20.45. Chi non potesse essere presente mercoledì, ma è interessato a partecipare successivamente, è pregato di comunicare la propria adesione a questo indirizzo.

Ricordiamo che il comitato locale sarà aperto a chiunque voglia partecipare!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costituzione comitato locale NO TRIV 'Vota sì per fermare le trivelle'

PisaToday è in caricamento