Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Costumi delle Manifestazioni Storiche strappati e arrugginiti: "Siano affidati alle Magistrature"

Interviene nuovamente l'esponente di Forza Italia Giovanni Garzella che denuncia la condizione dei costumi e annuncia che chiederà che siano custoditi direttamente dalle Magistrature, "sicuramente saranno tenuti in modo migliore"

Nuova presa di posizione del consigliere comunale Giovanni Garzella (che è anche membro del Consiglio degli Anziani del Gioco del Ponte) su come sono tenuti i costumi delle nostre Manifestazioni Storiche, soprattutto dopo la recente manifestazione del Capodanno Pisano. “Ritengo che la gestione dei costumi - così attacca l’esponente forzista - dei vestiti e delle armature delle nostre Manifestazioni Storiche, così attualmente come impostata, sia ormai giunta al capolinea. Le numerose polemiche scoppiate, anche sui vari social network proprio in questi giorni, che denunciano armature rugginose, vestiti strappati e quant’altro, confermano che la mia battaglia era giusta e che ora non si può più attendere".

"Per questo, nel prossimo Consiglio degli Anziani (che attende da ormai da un mese di poter andare a visionare i costumi ad Ospedaletto dove si trova il magazzino dei costumi del Gioco del Ponte) proporrò - così conclude Garzella - che i costumi delle varie Magistrature siano dati alle Magistrature stesse come avviene per le contrade del Palio di Siena perché, ne sono certo, sarebbero sicuramente custodite e mantenute molto meglio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costumi delle Manifestazioni Storiche strappati e arrugginiti: "Siano affidati alle Magistrature"

PisaToday è in caricamento