rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cronaca Centro Storico / Borgo Stretto

Si aggira in centro con una spranga per danneggiare le vetrine: fermato

L'uomo, di 24 anni, non ha saputo chiarire le motivazioni del gesto ai poliziotti

Una notte di danneggiamenti alle vetrine degli esercizi commerciali del centro, terminata con una denuncia in stato di libertà. E' questo il riassunto delle azioni compiute da un uomo nella notte tra giovedì 5 e venerdì 6 maggio, che è stato segnalato alle forze dell'ordine e bloccato da una pattuglia della Questura di Pisa in Borgo Stretto. Il soggetto, munito di una spranga di ferro, aveva già colpito la facciata della filiale Unicredit di piazza Garibaldi, il distributore automatico del tabacchi L'Angolo della fortuna e il vetro del gazebo del Bar Centro (i tre esercizi commerciali questa mattina hanno sporto denuncia).

I poliziotti, dopo aver bloccato l'uomo, hanno anche rinvenuto la mazza usata per i danneggiamenti e lo hanno portato in Questura. Essendo privo di documenti è stato sottoposto ai rilievi del caso ed è emerso che si trattava di un 24enne di origini africane, in possesso di regolare permesso di soggiorno. Alle domande degli agenti, l'uomo non ha chiarito i motivi che lo hanno portato a compiere il gesto: è stato denunciato in stato di libertà per i reati di danneggiamento aggravato e porto di oggetti atti ad offendere, e sarà segnalato per la violazione della misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Pisa comminatagli dal Giudice del Tribunale di Pisa per fatti analoghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggira in centro con una spranga per danneggiare le vetrine: fermato

PisaToday è in caricamento