Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Stazione, con un coltello in tasca sui binari: denunciato

L'uomo, con numerosi precedenti, ha dichiarato di farne uso personale per legittima difesa. Sanzionato anche un 24enne che ha attraversato i binari

Fermato sul binario 13 della stazione di Pisa Centrale un ragazzo dagli agenti della Polfer, mentre si dirigeva verso il sottopasso. Dal controllo sono emersi diversi precedenti di Polizia a carico del giovane, un 30enne italiano, tra i quali divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive, lancio di materiale pericoloso e spaccio di sostanze stupefacenti. A richiesta dei poliziotti l’uomo ha mostrato il contenuto delle sue tasche, dove teneva un coltello serramanico della lunghezza complessiva di 19 cm, di cui 7 cm di lama, dichiarando di farne uso personale per legittima difesa. Il coltello è stato sequestrato e l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per porto abusivo di armi.

Controllato inoltre un tunisino di 24 anni, con numerosi pregiudizi di Polizia, gravato dalla misura cautelare del divieto di ritorno nel Comune di Pisa, privo di titolo di viaggio che giustificasse la sua presenza in stazione. L’uomo è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria e sanzionato amministrativamente per aver attraversato i binari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, con un coltello in tasca sui binari: denunciato

PisaToday è in caricamento