Cronaca Pontedera

Sfreccia in auto ubriaco davanti la Polizia e sbatte contro un muro: 40enne denunciato

E' successo in centro a Pontedera. Patente ritirata e macchina sequestrata per il conducente. Con lui c'era un amico, anche lui in stato di ebbrezza

Gli agenti del Commissariato di Pontedera del posto di blocco si sono visti sfilare davanti l'auto che procedeva a zig zag. E' partito l'inseguimento, che però è durato poco: l'auto ha concluso la sua corsa contro un muro.

E' successo questa notte, intorno alle 2.30 di mattina. La volante della Polizia stazionava in Piazza Martiri della Libertà quando la Citroen C3 guidata da un 40enne italiano è passata davanti ai poliziotti, imboccando a velocità sostenuta via della Stazione Vecchia. Gli operatori di sicurezza sono subito partiti per fermare il mezzo spericolato, che però è andato a sbattere dopo poco contro un muro di cinta.

Una volta fermato al conducente è stato sottoposto il test dell'etilometro, che ha mostrato un valore di 2,04 g/l, cioè oltre 4 volte il limite consentito. Nei suoi confronti è scatta la una denuncia penale per guida in stato di ebbrezza, più ritiro della patente e sequestro ai fini di confisca dell'autovettura. Con il 40enne in auto c'era anche un altro italiano, anche lui apparso in evidente stato di ebbrezza alcolica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfreccia in auto ubriaco davanti la Polizia e sbatte contro un muro: 40enne denunciato

PisaToday è in caricamento