rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Santa Maria a Monte

Santa Maria a Monte: smontava scooter rubati e li spediva in Marocco

In un capannone utilizzato dal 45enne i Carabinieri hanno trovato quattro scooter risultati rubati ad ottobre, oltre a 20 caschi e altri pezzi e accessori. Proseguono le indagini per appurare se l'uomo era anche l'autore dei furti

Denunciato dai Carabinieri di San Miniato per ricettazione un marocchino di 45 anni, residente a Santa Maria a Monte. L'uomo era da tempo tenuto sotto controllo dai militari che ieri hanno effettuato una perquisizione di un capannone da lui utilizzato. All'interno hanno trovato quattro scooter rubati a ottobre a Pisa, Livorno e Santa Croce sull'Arno, venti caschi da motociclista e altri pezzi meccanici.

Secondo quanto accertato il marocchino aveva il compito di smontare gli scooter e di effettuare la spedizione in Marocco. Non è escluso che sia anche l'autore dei furti insieme ad altre persone. Le indagini proseguono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Maria a Monte: smontava scooter rubati e li spediva in Marocco

PisaToday è in caricamento