Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Diserbanti: marcia indietro dell'amministrazione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Alla fine avevamo ragione: la scelta di usare i diserbanti, ed in particolare il Gliphosate, sotto accusa in molti paesi del mondo, per eliminare le erbe infestanti in città, era sbagliata.
L'assessore Sanzo, rispondendo ad un'interpellanza di Una città in Comune, ha annunciato che il trattamento con diserbanti sarà abbandonato per ritornare al classico trattamento meccanico.
Avevamo proposto questa scelta durante la riunione della prima commissione consiliare permanente, ma la maggioranza aveva preferito votare a favore dei diserbanti.
Ora registriamo con piacere questa marcia indietro, frutto anche della mobilitazione dei cittadini che hanno promosso una raccolta firme, e diamo atto all'Assessore Sanzo di aver avuto il coraggio di tornare sui suoi passi. Noi ci adopereremo per riprendere il percorso in prima commissione consiliare, con l'obbiettivo di individuare alternative possibili che garantiscano un risparmio all'amministrazione ma nel rispetto dell'ambiente. Ci auguriamo di incontrare la collaborazione di tutte le forze politiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diserbanti: marcia indietro dell'amministrazione

PisaToday è in caricamento