Coronavirus: il Gruppo Acque Minerali Uliveto e Rocchetta dona 600mila euro

Le risorse sono destinate a 4 regioni, 150mila euro alla Toscana. I ringraziamenti del sindaco di Vicopisano

"Come Gruppo Acque Minerali Uliveto e Rocchetta abbiamo stabilito di donare 600mila euro a quattro delle Regioni più colpite dall'emergenza sanitaria del Covid-19: Toscana, Lombardia, Lazio e Umbria, che sono anche le regioni in cui operiamo, suddivisi in 150mila euro ciascuna, per testimoniare concretamente la nostra vicinanza a coloro che stanno soffrendo e a coloro che, in prima linea, li stanno aiutando".

E' l'annuncio fatto dall'avvocato Chiara Bigioni, responsabile investimenti e sviluppo di CoGeDi, la società proprietaria dei due marchi con radici anche nel pisano. In due casi sono state le Regioni a segnalare al Gruppo a chi destinare le somme, in altri due casi è stato il Gruppo a individuare i beneficiari. "La Toscana - continua Bigioni - ci ha indicato l'ospedale San Luca di Lucca e l'Umbria, invece, la Protezione Civile che ci ha chiesto di acquistare direttamente i dispositivi medici per loro necessari, poi sarà loro cura distribuirli in base alle esigenze e alle criticità. Per quanto riguarda la Lombardia abbiamo donato i 150mila euro all'ospedale San Paolo di Milano e infine, nel caso del Lazio, li abbiamo destinati al Policlinico di Tor Vergata di Roma che ha aree Covid in particolare 'sofferenza', soprattutto quella cardiologica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio il Gruppo Acque Minerali Uliveto e Rocchetta - aggiunge il sindaco di Vicopisano Matteo Ferrucci - per la loro straordinaria generosità, in particolare il presidente di CoGeDi, Maurizio Bigioni, e l'avvocato Bigioni. La loro donazione rende la nostra comunità profondamente grata e orgogliosa. Mi preme, inoltre, evidenziare la sensibilità e l'attenzione dimostrate nel destinare questa grande somma che, unite alla solidarietà, rendono questo gesto ancora più efficace per stare accanto a coloro che sono malati e a coloro, che con professionalità e abnegazione li stanno curando, e ancora più importante nel contrasto alla diffusione del virus. In questo periodo sono  tanti i piccoli e grandi gesti di altruismo e senso della comunità che si moltiplicano nel nostro territorio. Sono segni che ci danno sempre più speranza e forza nell'affrontare questa crisi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Cisanello, ambulanze in fila per l'area Covid: "In piena fase emergenziale, serve la collaborazione di tutti"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento