Cronaca

Marito accoltella la moglie: non accettava la fine del matrimonio

Il fatto è avvenuto nelle prime ore della mattina di lunedì. La donna lavora come addetta alle pulizie all'ospedale. E' stata ricoverata in gravi condizioni. L'uomo è stato fermato dalla Polizia

Un matrimonio al capolinea, un marito geloso che non accetta la fine della relazione. Questi sarebbero i motivi che hanno spinto un uomo di 50 anni, fermato dalla Polizia, a colpire alla gola con un taglierino la moglie, che lavora come dipendente di una cooperativa che si occupa di pulizie all'interno dell'ospedale. Il fatto è avvenuto fuori dal Santa Chiara. La donna è stata ricoverata in gravi condizioni.
IN AGGIORNAMENTO

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito accoltella la moglie: non accettava la fine del matrimonio

PisaToday è in caricamento