Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Uomo cosparge di benzina e incendia una ex collega: donna in gravi condizioni

E' accaduto a Lucca, con la vittima che lavorava dallo scorso febbraio all'ospedale Cisanello di Pisa. L'aggressore è stato bloccato

Una donna di 46 anni è stata cosparsa di benzina e data alle fiamme da un suo ex collega. E' accaduto nell'area dei magazzini dell'ex ospedale di Lucca, intorno alle 13 di oggi. La donna lavorava al nosocomio per la Coop Service come barelliera, mentre dal febbraio scorso è impiegata come operatrice sanitaria presso l'ospedale Cisanello di Pisa.

I primi ad intervenire sono stati i suoi colleghi, con secchi e stracci nel tentativo di fermare le fiamme, e sono stati loro a dare l'allarme. Sul posto il 118 e i vigili del fuoco. La donna è stata elitrasportata al Cisanello di Pisa. Ha riportato ustioni sul 60% del corpo. L'uomo è stato portato in Questura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo cosparge di benzina e incendia una ex collega: donna in gravi condizioni

PisaToday è in caricamento