rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Vecchiano

Si arrampica sul ponte di Avane per suicidarsi: salvata

La donna voleva gettarsi dal ponte di Ferro in via del Poggio

Il gesto estremo: quello del suicidio. Ieri, mercoledì 5 gennaio, attorno alle ore 12 una pattuglia è stata inviata dalla Questura di Pisa in località Avane, comune di Vecchiano, in seguito alla segnalazione di una donna che manifestava intenti suicidi. Arrivata in via del Poggio, nei pressi del ponte di Ferro, gli agenti hanno trovato la donna che intendeva gettarsi nel vuoto: parlando con lei i poliziotti sono riusciti a farla desistere dall'intento.

Nel frattempo la Sala operativa è riuscita a rintracciare i familiari, che hanno spiegato che la donna soffre di numerose problematiche. Prelevata da un'ambulanza, dopo le cure di primo soccorso la donna è stata trasferita all'ospedale Santa Chiara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si arrampica sul ponte di Avane per suicidarsi: salvata

PisaToday è in caricamento