Cronaca

Precipita sulle Alpi Apuane: morto

La vittima è un 33enne di Crespina che è precipitato insieme ad una ragazza che era con lui: la donna si è salvata

(foto d'archivio)

Dramma domenica 4 luglio sulla parte lucchese delle Alpi Apuane. Un escursionista di 33 anni, Alessio Amato, di Crespina, è morto dopo essere precipitato insieme ad un'amica mentre si trovava su placche rocciose nella parte finale del canale di San Viano, sul Roccandagia. Un volo che non gli ha lasciato scampo mentre la donna è riuscita a salvarsi ed è stata recuperata dal Soccorso Alpino.
I due volevano raggiungere la vetta della Roccandagia ma avrebbero intrapreso una traccia che li avrebbe portati sulla destra orografica dell'uscita del canale, su un terreno molto impervio e ripido. Per il giovane non c'è stato niente da fare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita sulle Alpi Apuane: morto

PisaToday è in caricamento