Putignano: torna il passaggio della linea 5 del bus urbano in via dell'Immaginetta

E' stato installato un impianto semaforico intelligente che si accende soltanto al passaggio del bus

A partire dalle ore 6 di questa mattina, lunedi 26 ottobre, la linea 5 del bus urbano percorrerà di nuovo via Immaginetta a Putignano. Il ripristino della corsa, in accordo con la Ctt Nord, è stato reso possibile dal completamento dei lavori effettuati da Pisamo, la municipalizzata del Comune di Pisa che si occupa di mobilità. L’intervento ha riguardato l’installazione di un impianto semaforico intelligente che si accende soltanto al passaggio del bus, la realizzazione della necessaria segnaletica orizzontale e verticale, la messa in opera di una serie di paletti sul marciapiede a protezione dei pedoni.

“Dopo aver rimesso in vigore il doppio senso di circolazione in via di Putignano, permettendo una nuova vivibilità del territorio - ha dichiarato il sindaco Michele Conti - con questo nuovo intervento l’amministrazione comunale riesce a rispondere alle istanze dei cittadini, permettendo agli abitanti del quartiere di tornare ad usufruire del servizio del trasporto pubblico locale anche durante il percorso di andata della linea 5, con effetti estremamente positivi sulla qualità della vita”.

“La volontà a far fronte ai disagi che i cittadini hanno sopportato negli anni ha visto l’impegno dell’assessore alla Sicurezza Bonanno di concerto con la Polizia municipale, dell'assessore alla Mobilità Dringoli e dell’ingegner Fiorindi della Pisamo a cui l’opera è stata affidata per la realizzazione, il quale ha provveduto anche ad installare una seria di paletti a protezione dei pedoni - interviene la consigliera comunale della Lega Laura Barsotti - questo intervento è prova tangibile dell’attenzione, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza, che l’attuale amministrazione rivolge ai cittadini”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

Torna su
PisaToday è in caricamento