Cronaca

Buti: inaugurata la foresteria del Cammino di Santa Giulia

I locali per l'accoglienza di visitatori e pellegrini sono adiacenti alla chiesa di Santa Maria della Neve, dove sono stati scoperti affreschi dedicati alla santa

Buti diventa una tappa del cammino di Santa Giulia martire, un itinerario escursionistico e culturale dedicato alla santa che ha lasciato una forte presenza sul territorio toscano. Anche nel paese ai piedi del Monte Serra sono state trovate tracce del culto dedicato alla santa, negli affreschi del catino absidale della chiesa di Santa Maria della Neve scoperti nel 2007 e restaurati nel 2016. Proprio nei locali adiacenti alla chiesa della contrada Ascensione è stata inaugurata una foresteria adibita ad accogliere i pellegrini e i visitatori del cammino di Santa Giulia martire. 

Un cammino rievocativo con tappe che si snodano su più comuni e regioni italiane a partire da Livorno, passando per Calci, Buti, Lucca, fino ad arrivare a Brescia, nel monastero dedicato alla santa. Il cammino si inserisce a pieno titolo tra i vari 'cammini' italiani che coniugano insieme fede, storia e natura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buti: inaugurata la foresteria del Cammino di Santa Giulia

PisaToday è in caricamento