rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Foto pisana sensibilizza sui cambiamenti climatici al concorso nazionale 'Obiettivo acqua'

E' stata scattata dal geologo del Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno Nicola Casarosa durante l'alluvione del novembre 2019

Menzione di categoria al 3° concorso fotografico nazionale 'Obiettivo acqua', promosso da Anbi, Coldiretti e Fondazione Univerde, per il pisano Nicola Casarosa, geologo del Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno. La sua foto, 'Lo Scolmatore nel mare sino al mare' che immortala la continuità spaziale dell’acqua tra la pianura ed il mare, ha ricevuto la menzione di categoria per la sezione 'Cambiamenti climatici: difendere l’acqua, difendersi dall’acqua'.

"L’obbiettivo dell’immagine è quello di evidenziare le conseguenze dei cambiamenti climatici sul territorio. Assistiamo a eventi meteorici eccezionali sempre più intensi - spiega Nicola Casarosa - eventi relegati in intervalli temporali sempre più ristretti a cui fanno da pari periodi privi di precipitazioni sempre più lunghi, con conseguenze critiche sia in tema di sicurezza idraulica ma anche di risorsa idrica, che durante l’anno risulta sempre meno disponibile".

Si tratta di un’immagine catturata da drone durante l’evento alluvionale del novembre 2019, che ritrae le aree rurali di Vicarello, Mortaiolo e Guasticce alluvionate e l’apertura del Canale Scolmatore. E' stata scattata durante il piano di attività congiunte tra Consorzio 4 Basso Valdarno e Servizio Fly&Sense del C.N.R di Pisa che ha fra i suoi obbiettivi anche quello di monitorare in tempo reale, tramite sistemi a pilotaggio remoto (droni), le aree di allagamento durante eventi meteorici eccezionali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foto pisana sensibilizza sui cambiamenti climatici al concorso nazionale 'Obiettivo acqua'

PisaToday è in caricamento