Cronaca

Volterra, crollo delle mura medievali: inizia la stabilizzazione degli edifici

E' iniziata lunedì mattina la seconda fase dei lavori che prevede il posizionamento di barre auto perforanti della lunghezza di sette metri ciascuna. L'intervento proseguirà ininterrottamente fino alla conclusione

Il sindaco Buselli sul luogo del crollo

Proseguono i lavori per la messa in sicurezza del tratto interessato dal crollo delle mura medievali di Volterra, avvenuto lo scorso 31 gennaio. Dopo la fase di consolidamento della frana, sono infatti iniziati i lavori di stabilizzazione degli edifici. In particolare i lavori prevedono il posizionamento di una serie di barre auto perforanti della lunghezza di sette metri ciascuna al di sotto della superficie degli edifici stessi. I lavori, dopo il posizionamento della prima barra avvenuta nella giornata di oggi, proseguiranno ininterrottamente fino alla conclusione di questa seconda fase.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra, crollo delle mura medievali: inizia la stabilizzazione degli edifici

PisaToday è in caricamento