Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Gioco del Ponte: Francesco Capecchi nominato membro esperto nel Consiglio degli Anziani

Nominato anche Francesco Degl'Innocenti nuovo Magistrato di San Michele, dopo le dimissioni di Alessandro Trolese

Foto di Francesco Berti, Gioco del Ponte 2019

Il Consiglio degli Anziani del Gioco del Ponte accoglie un nuovo membro: si tratta di Francesco Capecchi, esperto di storia cittadina, tradizioni e cultura popolare di Pisa, che già aveva ricoperto questo ruolo in passato nominato in due occasioni diverse dai sindaci Cortopassi e Fontanelli. Capecchi torna a vestire la porpora del Consigliere Anziano sostituendo Fabio Franceschi per decisione del sindaco Michele Conti, così come previsto dall’articolo 5 del Regolamento del Gioco del Ponte in base al quale l’Anziano Rettore nomina i membri esperti del Consiglio degli Anziani.

"Ringrazio per la fiducia accordatami dall’Anziano Rettore sindaco di Pisa - ha detto Francesco Capecchi - che di concerto con l’assessore alle tradizioni storiche mi ha scelto: ieri mi è stata comunicata l’avvenuta nomina a esperto nel Consiglio degli Anziani e ne sono molto felice. Ritengo che tale nomina sia stata presa in considerazione in relazione a un potenziamento delle strutture dirigenti della nostra principale tradizione storica. Sarà mio dovere rapportarmi con l’Anziano Rettore e con l’assessore Bedini, garantendo fattiva collaborazione, sulla base delle mie conoscenze, alla soluzione dei problemi che ci sono nell’organizzazione del Gioco del Ponte".

L’assessore alle Tradizioni Storiche Filippo Bedini esprime soddisfazione per la nuova nomina: "Francesco Capecchi è universalmente riconosciuto in città come uno dei principali conoscitori della storia e delle dinamiche del Gioco. Appena viene fuori il nome di Capecchi in qualsiasi occasione e in qualsiasi contesto legato alle Tradizioni di Pisa, e in particolare al Gioco, tutti tessono elogi fuori dal comune. Ritengo che il suo contributo risulterà prezioso per lavorare ancora meglio sui molti argomenti che intendiamo affrontare nel Consiglio degli Anziani, dal nuovo regolamento al recupero filologico delle più antiche tradizioni legate all’identità della città".

Un’altra sostituzione riguarda il Magistrato di San Michele: il sindaco di Pisa ha accettato le dimissioni di Alessandro Trolese, presentate al Consiglio degli Anziani del 13 novembre scorso e nominato Francesco Degl'Innocenti al suo posto, proposto nella stessa seduta del Consiglio dal Generale di Tramontana Matteo Baldassari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco del Ponte: Francesco Capecchi nominato membro esperto nel Consiglio degli Anziani

PisaToday è in caricamento