rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Castelfranco di Sotto

Castelfranco, rubano alla lavanderia self-service: arrestati

Uno dei due malviventi è stato fermato mentre compiva un colpo in un altro esercizio uguale a Capannori. Per i due misura cautelare in carcere

I Carabinieri della Stazione di Castelfranco di Sotto hanno arrestato nei giorni scorsi un marocchino di 26 anni e un rumeno di 28 anni, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere. I due stranieri sono ritenuti responsabili di almeno due furti ai danni di una lavanderia self-service del posto.

Le indagini sono partite dai colpi eseguiti gli scorsi scorsi 2 giugno e 5 luglio. I malviventi hanno usato sempre la stessa tecnica: introdursi nei locali per rubare la prima volta la chiave della cassa automatica, la seconda un computer portatile della proprietà. Sono passati entrambe le volte attraverso locali tecnici e l'intercapedine che separa la tramezzatura in cartongesso dal solaio comune allo stabile. Il 2 giugno hanno proprio aperto la cassa, scappando poi con 500 euro di incasso. 

Lo stesso 5 luglio il marocchino 26enne fu colto in flagranza dai Carabinieri della Stazione di Capannori (Lucca) mentre tentava di rubare in un'aaltra lavanderia del posto. Fu immediatamente tratto in arresto e fotografato. Le particolari circostanze, gli oggetti che aveva e gli indumenti che indossava al momento dell'arresto, del tutto identici a quelli ritratti poche ore prima a Castelfranco, hanno permesso di identificare in modo certo il ladro. Dopo le formalità di rito i due stranieri sono stati accompagnati in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco, rubano alla lavanderia self-service: arrestati

PisaToday è in caricamento