Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Le Piagge / Viale delle Piagge

Viale delle Piagge: lascia l'auto parcheggiata e ritrova il finestrino in frantumi

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un nostro lettore Mauro, che racconta cosa è avvenuto sabato 19 marzo

Volevo segnalarvi l'ennesimo episodio di criminalità di cui questa volta a farne le spese è stata la mia compagna. Sabato pomeriggio, ore 15.40 di una giornata di sole in un affollato Viale delle Piagge. La mia compagna ha parcheggiato la propria autovettura nei pressi di un noto bar della città, il tempo di un caffè ed una sigaretta. Risultato? Finestrino lato passeggero distrutto e borsa con Pc, hard disk ed effetti personali rubati. Viviamo in una realtà in cui anche andare a prendere un caffè può costarti migliaia di euro? E' mai possibile che in pieno giorno, con centinaia di persone che transitavano di lì nessuno abbia visto o sentito nulla? Eppure i video di sorveglianza testimoniano di come due loschi individui abbiano atteso, osservato e pedinato la situazione fin dal suo arrivo con l'autovettura salvo poi agire indisturbati alla luce del sole, in una zona ed in prossimità di un bar che come risaputo è ben frequentato e crocevia di riferimento per chi, specialmente di sabato pomeriggio in una giornata praticamente primaverile svolge attività fisica o cerca ristoro per un caffè.
Se queste sono le premesse di una città che ancora qualcuno cerca ipocritamente di definire tranquilla mi chiedo se ci sia limite al peggio. Per capire oltre quanto già detto, mi è bastato fare un giro dall'altra parte del fiume, verso i parcheggi del lungarno Guadalongo: tra una vettura ed un'altra un enorme cimitero di vetri sintomo del fenomeno. Sconcertante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale delle Piagge: lascia l'auto parcheggiata e ritrova il finestrino in frantumi

PisaToday è in caricamento