Cronaca

Viareggio: fanno il pieno dal serbatoio di un mezzo del Comune

In manette sono finiti per furto aggravato due diciannovenni, uno di Viareggio e l'altro di San Miniato: mentre era in atto il "rifornimento" hanno visto la Polizia e si sono nascosti all'interno della loro auto

Di questi tempi, si sa, fare benzina costa, tra la crisi e gli aumenti dei prezzi dei carburanti. Così due giovani, rimasti "a secco" di benzina, hanno risolto il problema facendo rifornimento direttamente dal serbatoio di un furgone dell'amministrazione comunale di Viareggio, parcheggiato di fronte alla vecchia stazione viareggina. I due diciannovenni, uno di Viareggio e l'altro di San Miniato, mentre si davano al furto hanno visto una volante della Polizia, così si sono subito nascosti all'interno della loro auto.

Questo atteggiamento ha insospettito non poco gli agenti che si sono fermati e hanno controllato i due, trovando arnesi atti allo scasso e il tappo di una tanica nella quale avevano messo il carburante rubato. I diciannovenni sono stati arrestati per furto aggravato. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viareggio: fanno il pieno dal serbatoio di un mezzo del Comune

PisaToday è in caricamento