Ruba all'Eurospin in Corte Sanac: colluttazione con un vigilante, poi l'arresto

L'episodio è avvenuto martedì mattina. L'uomo era già noto alle forze dell'ordine

Momenti concitati questa mattina, 23 giugno, in Corte Sanac. Un addetto alla sicurezza del supermercato Eurospin ha avuto una colluttazione con un cittadino extracomunitario che si era allontanato senza pagare della merce che aveva poi reso invendibile poichè aveva aperto la confezione e si era disfatto di uno dei prodotti.
Sul posto sono intervenute le Volanti della Polizia. L’uomo, identificato per N.P., 39enne di origini senegalesi, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio ed altro, è stato quindi arrestato per rapina impropria ed a suo carico si è svolta subito l’udienza con rito direttissimo, davanti al giudice del Tribunale di Pisa. L'arresto è stato convalidato con la condanna ad un anno e sei mesi di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento