Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Stazione, ruba il portafogli dalla borsa di una turista: inseguito a bordo del treno

Sia i soldi che i documenti, grazie all'intervento della Polfer, sono stati restituiti alla donna

E' stato bloccato nel tardo pomeriggio di sabato, 15 luglio, alla stazione di Pisa Centrale, dalla Polizia Ferroviaria, un uomo che aveva appena rubato un portafogli dalla borsa di una turista.

Il fatto è accaduto mentre la viaggiatrice era intenta a salire a bordo del treno regionale Pisa - Firenze delle 18.32, insieme alla gran parte dei turisti di rientro nel capoluogo regionale. La Polizia Ferroviaria stava presidiando quel treno proprio per il grande afflusso di turisti che si concentra in questo periodo dell’anno e per il conseguente innalzamento dei furti commessi su quella tratta.
Il borseggiatore, non accortosi della presenza degli agenti sulla banchina e approfittando dell’elevato numero di persone presenti, ha aperto la borsa della turista coprendosi le mani con una giacca. L’attenzione degli agenti è stata richiamata da una viaggiatrice che aveva assistito a tutta la scena.

L'uomo, un algerino di 46 anni irregolare sul territorio italiano, già conosciuto dagli agenti per altri furti commessi in ambito ferroviario, é stato immediatamente rincorso e bloccato a bordo del treno regionale. I poliziotti lo hanno sorpreso ancora con le banconote in mano, mentre stava tentando di assicurarsi il bottino svuotando il portafogli appena rubato. Grazie al pronto intervento degli agenti, la malcapitata turista è rientrata in possesso dei soldi e soprattutto dei documenti utili al rientro nella nazione di provenienza.

L’arrestato sarà presentato in Tribunale a Pisa oggi, lunedì, per il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, ruba il portafogli dalla borsa di una turista: inseguito a bordo del treno

PisaToday è in caricamento