Cronaca Piazza Vittime dei Lager Nazisti

Pontedera: tentano il furto di indumenti dal raccoglitore

I Carabinieri hanno fermato due donne che avevano già tirato fuori dal contenitore un piumone e un cappotto. La più giovane si era infilata di testa con il rischio di cadere all'interno

Piazza Vittime dei Lager Nazisti

Hanno cercato di rubare indumenti dal raccoglitore "Onlus Nuova Coop-Coccapani" in Piazza Vittime dei Lager Nazisti a Pontedera, nei pressi del supermercato InCoop. Ma i Carabinieri le hanno colte sul fatto e le hanno condotte in caserma. E' finito male ieri sera il tentativo di trovare qualcosa per ripararsi dal freddo dell'inverno per due donne rumene, D.S., 28 anni, e B.R., 18 anni, entrambe disoccupate e domiciliate presso il campo nomadi di Coltano.

I militari avevano già notato le due donne che si aggiravano nei pressi del supermercato di Via Brigate Partigiane, poi si sono recate nella piazza attigua e si sono avvicinate al raccoglitore di indumenti. A questo punto la 28enne ha aiutato la ragazza più giovane a salire sul contenitore. La 18enne era già riuscita a tirare fuori un piumone e un cappotto, mentre l'altra la teneva per le caviglie, quando i Carabinieri sono interventi e hanno estratto la ragazza che si era infilata con la parte superiore del corpo nel contenitore, con il rischio di scivolare all'interno e di non riuscire poi ad uscire.

La refurtiva è stata restituita. L'autorità giudiziaria ha disposto l'immediata liberazione delle due arrestate, non ritenendo di dover richiedere l'applicazione di misure coercitive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: tentano il furto di indumenti dal raccoglitore

PisaToday è in caricamento