Cronaca

Bientina, ladro di rame al camposanto: inseguimento tra i loculi

L'uomo, un 32enne di Castelfranco di Sotto, è entrato in piena notte nel cimitero. Quando ha visto i Carabinieri ha tentato la fuga ma è stato poi arrestato e processato per direttissima

Era intento a rubare i pluviali di rame all'interno del cimitero di Bientina in piena notte. Un'auto parcheggiata fuori dal camposanto ha insospettito i Carabinieri che hanno trovato anche il cancello aperto. All'interno, un 32enne di Castelfranco di Sotto, era "al lavoro": stava piegando le docce e le grondaie appena tolte per poi deporle in macchina.

Appena si è accorto dei militari, l'uomo ha tentato la fuga: ne è nato un inseguimento tra le tombe, ma alla fine i Carabinieri sono riusciti ad arrestarlo.
Il 32enne è stato processato per direttissima e condannato a sei mesi di reclusione e duecento euro di multa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bientina, ladro di rame al camposanto: inseguimento tra i loculi

PisaToday è in caricamento